logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Giurisprudenza italiana

Riconoscimento della protezione umanitaria ad un cittadino nigeriano: esiste una violenza indiscriminata e diffusa che coinvolge l’intero Paese

Tribunale di Perugia ordinanza del 29 febbraio 2016

17 marzo 2016

Si ringrazia per la segnalazione l’Avv. Anna Lisi.

Pubblichiamo l’ordinanza del Tribunale di Perugia che riconosce la protezione umanitaria ad un cittadino nigeriano. Il ricorso è stato seguito dall’Avv. Anna Lisi del Foro di Firenze.

Nella sentenza si ribadisce che "lo stato di diffusa violenza in cui versa la Nigeria e la diffusione di attacchi terroristici che hanno quali obiettivi indiscriminati anche cittadini musulmani in una situazione di assenza di sicurezza e di rispetto dei diritti umani da parte dello Stato d’origine, consenta la concessione quanto meno temporanea di permesso di soggiorno per motivi umanitari ex art. 5 co. 6° D.lvo 286/98."

- Scarica l’ordinanza

PDF - 2.2 Mb
Tribunale di Perugia ordinanza del 29 febbraio 2016