Manifestazione antirazzista a Caserta

Sabato 29 maggio ore 9.30 Stazione FS

Permesso di soggiorno, asilo, diritti e dignità!

Riprende e continua la lotta e la vertenza dei migranti e rifugiati politici di Caserta!

Dopo la manifestazione nazionale di Roma dello scorso 31 gennaio ed il risultato portato a casa della venuta a Caserta della “Commissione Centrale per il Riconoscimento dello Status di Rifugiato”, avremo una nuova manifestazione a Caserta per sabato 29 maggio

I punti principali di questa manifestazione saranno incentrati sulla:

– apertura ufficiale di una campagna per la regolarizzazione dei lavoratori autonomi migranti (ambulanti, artigiani ecc.) esclusi oggettivamente dalla scorsa regolarizzazione del 2002 e quindi in attesa di documenti in Italia dal 1999 (data dell’ultima sanatoria per i lavoratori autonomi).

La manifestazione di Caserta sarà dunque il trampolino di lancio per una petizione nazionale rivolta al Ministero dell’Interno, petizione che è stata già firmata da autorevoli personaggi della cultura, dello spettacolo, dell’arte, dello sport, del teatro, del cinema e della televisione…

… ed alcuni di questi testimonials importanti saranno anche già a Caserta per l’occasione della prossima manifestazione. Saranno infatti a Caserta per sabato 29 maggio i cantanti Caparezza, Daniele Silvestri, il regista Matteo Garrone e ci sarà anche una “sorpresa” di Leo Gullotta.

Partirà così una nuova vertenza da Caserta, una vertenza che continua idealmente e materialmente quella dei rifugiati politici conclusasi con la venuta della Commissione per i rifugiati a Caserta per le audizioni previste per il riconoscimento dello status.

– Il rinnovo automatico dei Permessi di soggiorno per protezione umanitaria concessi lo scorso luglio 2003;

– L’approvazione di una legge organica in materia di asilo politico che garantisca realmente gli standard di accoglienza e procedurali;

– Lo sblocco delle pratiche bloccate della sanatoria del 2002;

– Lo smantellamento dei CPT!

– Diritto di voto amministrativo e politico per tutti i migranti!

– Diritti di cittadinanza per tutti (casa, lavoro, salute, istruzione etc)

Appuntamento dunque sabato mattina ore 9.30 Stazione ff.ss di Caserta per il corteo e la manifestazione continuerà il pomeriggio fino a sera a Piazza Vanvitelli per le adesioni e testimonianze a sorpresa dei testimonials

Comitato organizzatore della Manifestazione di Caserta:

Le comunità di migranti e rifugiati politici di Caserta – Centro Sociale “Ex-Canapificio” – Centro Pastorale Giovanile – Padri Sacramentini di Caserta – Casa Rut – Sin.Cobas – Centro Sociale “Spartaco” – Koll. KAOS – Partito della Rifondazione Comunista – Giovani Comunisti – Ta.co.ci.s.u. – Cidis Alisei – Ass. Ingrid Nogueira – Nero e Non Solo! – Lab. MillePiani – Nanda Iannelli dell’Agesci – Giovanni De Santo – Nikea Albanese – Pietro Scola – Mondotondo – Comunità Islamica di San Marcellino – Cgil – Cisl – Uil – Asso.vo.ce.

Per contatti 0823.216332