tratto da Circolo Africa

Marche: pubblicata nuova guida per gli immigrati

E’ stata appena pubblicata l’edizione aggiornata della guida ai servizi per
gli immigrati nella Regione Marche. Promossa dall’associazione Senza
confini
, dalla Regione Marche, dall’IRES regionale e dall’assessorato alla
politiche sociali del Comune di Ancona, essa intende essere uno valido
strumento nelle mani degli immigrati per orientarsi rispetto a molte
esigenze che essi hanno.

La guida contiene 141 schede relative a servizi
specifici rivolti agli immigrati
e costituisce l’aggiornamento della prima
edizione pubblicata nel 1999 che ne aveva censiti 74. L’attuale edizione arriva dopo un lavoro di mappatura che ha coinvolto tutti i 246 comuni della Regione, 200 associazioni del terzo settore, le confederazioni sindacali
provinciali, le comunità montane, le quattro province e le 13 AUSL/Zone
territoriali.

La guida è suddivisa in due parti. Nella prima sono contenute
le schede relative ai servizi offerti mentre nella seconda sono incluse le
informazioni attinenti alcuni settori pubblici generalmente impegnati sul
tema dell’immigrazione. Infine, una parte di rilievo è dedicata alla
formazione. Infatti, contrariamente che in passato, gli enti preposti alla
formazione sono oggi molto più numerosi come dimostra l’esistenza dei Centri
per l’Impiego e la Formazione e gli Sportelli lavoro.