Bologna – Approdi, mostra a fumetti sull’Europa allargata

Mostra a fumetti sull’Europa allargata
11-22 gennaio 2006 dalle ore 19.00
Bologna – Circolo Arci Macondo, via Del Pratello 22c

La mostra presenta le tavole realizzate per il libro a fumetti “Approdi: storie a fumetti sull’immigrazione nell’Europa allargata”.

Le storie, disegnate da artisti africani, descrivono un’Europa dove si mescolano integrazione ed esclusione, dove all’accoglienza degli immigrati si uniscono i timori e la diffidenza verso qualcosa o qualcuno che non si conosce appieno.

La parola Approdi si riferisce prima di tutto al concetto di frontiera, una frontiera che non è solo territoriale ma culturale, che non è la linea esatta di demarcazione tra due stati o tra due culture, ma è un luogo di passaggio dove le identità, le culture e i linguaggi possono incontrarsi, scontrarsi o fondersi.

Attraverso le storie di Oleg e Sacha, due giovani ucraini alla ricerca di una vita migliore a Barcellona, del giornalista iraniano Siamak, che sfugge alla censura e condurrà una vita irregolare in Italia, di Jenna, una ragazza nigeriana alle prese con i primi incontri in una scuola a Siena, di Li, una colf cinese a Cipro, attraverso le avventure di Daniel a Malta e le storie dei lavoratori irregolari sfruttati nei lavori stagionali in Spagna, la mostra ci offre una panoramica delle sfumature, delle tematiche e delle difficoltà del variegato mondo dell’immigrazione e di come le singole biografie personali si allacciano alla percezione degli “stranieri” nei vari Paesi europei.

La mostra fa parte del progetto europeo Approdi: storie a fumetti sull’immigrazione nell’Europa allargata ideato dall’associazione Africa e Mediterraneo ed è stata realizzata grazie al contributo del Quartiere Saragozza e della Provincia di Bologna – Ufficio pace e relazioni internazionali.

Per informazioni
Africa e Mediterraneo
Via Gamberi 4
40037 – Sasso Marconi
Bologna – Italia
Tel. +39 051 840166
Fax. +39 0516790117
www.africaemediterraneo.it

redazione@africaemediterraneo.it