Circolare del Ministero dell’Interno del 18 settembre 2009

Imposta di bollo per la carta di soggiorno familiari di cittadini comunitari

Oggetto: Applicazione dell’imposta di bollo per le istanze di rilascio del titolo di soggiorno
presentate dai familiari dei cittadini dell’Unione Europea ai sensi del D.Lvo 30/2007 e
successive modificazioni.

Nell’inoltrare il parere dell’Agenzia delle Entrate, espresso con interpello n. 954-282/2009 –
PROT. N. 2009/115081 del 10 settembre scorso, si chiarisce che il titolo autorizzatorio
rilasciato ai familiari del cittadino dell’Unione, non aventi la cittadinanza di uno Stato
membro, è soggetto all’imposta di bollo nella misura di euro 14,62 fin dall’origine,
conformemente a quanto previsto dal D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642.
Si confida nella consueta collaborazione delle SS.LL.

IL DIRETTORE CENTRALE
Rodolfo Ronconi

[Scarica la circolare ]

– [ Vai alla Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 250/E del 17 settembre 2009 ]