Rimini – L’Italia sono anch’io. Presentazione della campagna

La CGIL insieme ad ARCI e ad altre associazioni ha promosso la campagna di
raccolta firme L’Italia sono anch’io allo scopo di portare in Parlamento due
proposte di legge di iniziativa popolare, già depositate in Cassazione:
– una sulla cittadinanza per far prevalere il principio dello ius soli, cioè il
diritto di essere cittadini del Paese nel quale si nasce, sullo ius sanguinis,
che ad oggi in Italia sancisce il diritto di essere italiani solo se si nasce da
genitori italiani
– l’altra, per il riconoscimento, ai migranti residenti regolarmente da almeno
5 anni, del diritto di voto nelle consultazioni elettorali locali, quale
strumento più alto di partecipazione e responsabilità sociale e politica.
La CGIL di Rimini insieme al Comitato Provinciale ARCI, presenterà la campagna
ai propri iscritti, ai simpatizzanti e alla cittadinanza nel pomeriggio di
sabato 22 ottobre – ore 17,30
presso il salone della sede CGIL in via Caduti di Marzabotto 30 – RIMIN

Interverranno
– Silvia Zoli Segreteria CGIL RIMINI
– Massimo Spaggiari Comitato Provinciale ARCI
– Kurosh Danesh Coordinatore Comitato Nazionale Immigrati CGIL

Seguirà CENA MULTIETNICA

I partecipanti
faranno cosa gradita
se porteranno cibi
tipici dei Paesi
d’origine