Speciale sanatoria 2012

La guida, il forum, i documenti utili, i decreti e le circolari

Foto di Angelo Aprile

Manca ormai poco all’inizio delle procedure di inoltro delle domande di regolarizzazione 2012. In attesa di conoscere i dettagli che dovrebbero quantomeno fugare alcuni dubbi tutt’ora aperti su alcune questioni chiave, come ad esempio la documentazione atta a provare la presenza in italia prima del 31 dicembre 2012, o come verranno risolte le difficoltá tecniche legate alla dovuta regolarizzazione dei contributi e degli oneri fiscali, é stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo interministeriale firmato lo scorso 29 agosto.

E’ in ogni caso possibile già da ora tracciare alcune linee guida utili ad affrontare le procedure relative alla prossima regolarizzazione, non senza dimenticare i punti critici emersi già ad una prima lettura del testo.

Già nelle prime righe dell’articolo 5 del decreto di recepimento della direttiva 52/2009, infatti, si ravvisa lo squilibrio con cui anche questa norma di emersione è stata redatta (“”i datori di lavoro….possono dichiarare..”.), un vizio, quello dello squilibrio di “potere” concesso nelle mani dei datori di lavoro a cui si aggiunge la beffa di quel “possono” che nulla ha a che vedere con gli obiettivi formali della norma e con il tema dei diritti e delle garanzie fondamentali, anche nel lavoro, della persona.

L’ostatività delle segnalazioni Schengen, l’illegittimità della previsione di un reddito minimo per presentare la domanda, la discriminazione ancora una volta proposta nei confronti dei datori di lavoro stranieri privi di pds Ce di lungo periodo, la contorta previsione della necessità di provare con documenti pubblici la presenza in Italia antecedente il 31 dicembre 2011, l’automatismo ostativo non esplicitamente escluso per le condanne per i reati di cui all’art 380 del cpp, delineano le ulteriori criticità che ancora una volta si presentano come formalità dovute, più politiche che tecniche, quando in campo c’è una norma per l’emersione dei cittdini extracomunitari che la stessa legge ha consegnato all’ombra dell’irregolarità.

La guida di Melting Pot Europa

Tutti i dati ed i documenti utili

I modelli per l’autocertificazione retributiva ed in materia fiscale

Arrivano i bollettini dei contributi. Pagamento entro 30 giorni dal ricevimento

I costi minimi per la regolarizzazione

Il Forum di Melting Pot Europa

Le Faq del Ministero dell’Interno]

Decreto interministeriale del 29 agosto 2012

Circolare del Ministero dell’Interno n. 5638 del 7 settembre 2012

Circolare del Ministero dell’Interno n. 7809 del 12 settembre 2012

Le istruzioni per il versamento con F24

Decreto legislativo n. 109 del 16 luglio 2012

Circolare del Ministero dell’interno n. 6410 del 27 luglio 2012

Circolare del Ministero dell’Interno n. 5090 del 31 luglio 2012

Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 85/E del 31 agosto 2012

La cancellazione delle segnalazioni Schengen

La procedura telematica in sintesi

Circolare INPS n. 17898 del 5 novembre 2012

Circolare INPS n. 113 del 14 settembre 2012

Circolare INPS n. 118 del 28 settembre 2012

Circolare Inail n. 48 del 2 ottobre 2012-

Sanatoria 2012 – La guida pratica di Melting Pot tradotta in arabo

Links utili:
Testo Unico Immigrazione
Sanatoria 2009