Nota di adesione di Baobab alla March #overthefortress (25-29 marzo)

E’ impossibile restare inerti di fronte all’emergenza umanitaria di migranti in transito al confine greco-macedone, per questo anche noi ci metteremo in cammino con loro per garantire un passaggio sicuro, fornendo aiuti e solidarietà“.

Queste le parole delle volontarie e dei volontari del Baobab, che aderiscono alla marcia per Idomeni che si svolgerà durante il periodo pasquale e che parteciperanno attivamente attraverso una loro delegazione, per fornire conforto, coraggio, aiuti umanitari, medicinali e generi di prima necessità.

Le immagini strazianti di questi giorni provocano dolore e indignazione; l’Europa tace, i Paesi europei si stanno rinchiudendo sempre di più nella loro autoreferenzialità e alimentano una retorica di timore, indifferenza se non di aperta ostilità nei confronti di popolazioni alle prese con una fuga disperata. Non possiamo rimanere a guardare.

Supportare i migranti in questa difficilissima fase storica significa credere nella dignità dell’uomo e preservarla davanti al guado di un fiume, durante la nascita di un bimbo in una tenda di fortuna e dovunque ci sia un uomo che, mettendo in pericolo la propria vita, cerca di varcare un confine; significa sentire un senso di responsabilità nei confronti di vite fragili e in fuga da guerre e persecuzioni.
Noi ci saremo, nel nostro piccolo, come ci siamo stati quest’estate presso il centro Baobab. Lo faremo come italiani, come europei, come abitanti di questo pianeta ma soprattutto come esseri umani
“.

Links utili:
Baobab Experience – Amici del Baobab