Senegal – La situazione di estrema vulnerabilità del richiedente garantisce la protezione umanitaria

Tribunale di Genova, ordinanza del 19 luglio 2016

Con l’ordinanza del 19 luglio 2016 il Tribunale di Genova ha riconosciuto la protezione umanitaria a cittadino senegalese, considerando la storia personale veritiera, ma soprattutto la sua particolare condizione di estrema vulnerabilità evidenziata dalle relazioni della psicologa della comunità d’accoglienza.
Il Giudice ha ritenuto che la permanenza sul territorio italiano è opportuna per la tutela della sua salute mentale e per fruire di adeguate cure mediche. (ndr)

– Scarica l’ordinanza
Tribunale di Genova, ordinanza del 19 luglio 2016