Il “radicamento” in Libia e il buon inserimento in Italia giustificano la protezione umanitaria

Tribunale di Genova, ordinanza del 28 aprile 2017

Photo credit: Angelo Aprile

Un’ordinanza del Tribunale di Genova che riconosce ad un cittadino nigeriano la protezione umanitaria.
Come in altre sentenze analoghe, il giudice ha valutato il percorso migratorio del richiedente considerando la drammatica condizione sopportata durante il prolungato soggiorno in Libia. In aggiunta, la valutazione ha tenuto conto dell’ottimo inserimento sul territorio italiano.

– Scarica l’ordinanza
Tribunale di Genova, ordinanza del 28 aprile 2017