Trasferimento di iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo: il decreto sicurezza non ha nessuna efficacia

L'Osservatorio Migranti di Verona: "Nei trasferimenti da un centro all'altro viene cancellata la residenza"

L’Osservatorio Migranti di Verona durante il lavoro di monitoraggio nel territorio provinciale si è imbattuto in un numero importante di richiedenti protezione internazionale che una volta trasferiti in altri centri si sono visti cancellare la residenza.

I richiedenti asilo avevano ottenuto la prima residenza presso il centro di accoglienza in cui erano ospitati prima del decreto legge sicurezza in vigore dal 5 ottobre 2018.

Con un volantino in italiano, inglese e francese l’Osservatorio veronese ricorda di procedere al trasferimento dalla precedente residenza a quella nuova poiché il decreto sicurezza non ha nessuna efficacia su questa operazione in quanto non è una prima iscrizione ma solo una mutazione anagrafica.

E’ importante procedere alla modifica anagrafica il prima possibile e segnalare le prassi illegittime e discriminatorie dei comuni.

– Scarica il volantino
trasferimento_di_residenza_italiano_inglese_francese.pdf

Trasferimento di iscrizione anagrafica richiedenti asilo
Trasferimento di iscrizione anagrafica richiedenti asilo