Regolamento Dublino – Annullato il trasferimento in Germania del cittadino pakistano per violazione degli obblighi informativi

Tribunale di Roma, decreto del 23 dicembre 2019

Il Tribunale di Roma accoglie il ricorso di un richiedente asilo pakistano avverso il provvedimento dell’Unità Dublino, con il quale ha disposto il trasferimento in Germania, per violazione degli obblighi informativi di cui all’art. 4 del Regolamento.
Ai sensi del Regolamento Dublino 26 giugno 2013 n. 604, in sede di richiesta di protezione internazionale è illegittimo il provvedimento con il quale il Ministero dell’interno, senza aver rilasciato all’interessato uno specifico “Opuscolo Comune”, ne ha disposto invece il trasferimento in un altro Paese dell’Unione Europea (nella specie la Germania) in quanto Stato competente a decidere sull’istanza“.

– Scarica il decreto
Tribunale di Roma, decreto del 23 dicembre 2019