Riconosciuto lo status di apolidia ad un ex richiedente titolare di protezione umanitaria

Tribunale di Torino, decreto del 4 giugno 2020

Un recente provvedimento del Tribunale di Torino con il quale viene riconosciuto lo status di apolidia ad un signore nato in Costa d’Avorio e figlio di cittadini maliani ex titolare di protezione umanitaria. Un caso che riguarda diversi richiedenti asilo o titolari di protezione umanitaria/casi speciali di fatto però apolidi.
Si tratta infatti di un ex richiedente asilo al quale nel 2016 la Commissione territoriale di Torino aveva riconosciuto la protezione umanitaria perché pur ritenendo non credibile le dichiarazioni relative al pericolo di persecuzione aveva individuato un “rischio di apolidia“.
Negli anni successivi il signore aveva invano tentato di ottenere da entrambe le ambasciate il rilascio del passaporto o attestati di nazionalità per procedere alla conversione del permesso di soggiorno.

– Scarica il decreto
Tribunale di Torino, decreto del 4 giugno 2020