Richiedenti protezione internazionale – Domanda di iscrizione anagrafica

Circolare del Ministero dell'Interno n. 10/2020 per i Comuni dopo sentenza della Corte Costituzionale

D.L. 4 ottobre 2018, n.113, convertito, con modificazioni, in legge 1° dicembre 2018, n.132 – Art. 13 (Disposizioni in materia di iscrizione anagrafica) – Sentenza della Corte Costituzionale n. 186 del 9 luglio 2020, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 1^ Serie Speciale n. 32 del 5 agosto 2020

(Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Straniero – Richiedenti protezione internazionale – Domanda di iscrizione anagrafica – Requisiti – Previsione, introdotta con decreto-legge, che il permesso di soggiorno per richiesta di asilo non costituisce titolo per l’iscrizione – Irrazionalita’ e irragionevole disparita’ di trattamento con conseguente violazione della pari dignita’ sociale – Illegittimita’ costituzionale. Straniero – Disposizioni in materia di protezione internazionale, immigrazione e sicurezza pubblica – Disposizioni in materia di iscrizione anagrafica – Preclusione generale dell’iscrizione anagrafica degli stranieri richiedenti asilo – Illegittimita’ costituzionale consequenziale in parte qua. – Decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 142, art. 4, comma 1-bis, introdotto dall’art. 13, comma 1, lettera a), numero 2), del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, convertito, con modificazioni, in legge 1° dicembre 2018, n. 132. – Costituzione, artt. 2, 3, 10, 77, secondo comma, e 117, primo comma; Protocollo n. 4 alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle liberta’ fondamentali, art. 2, paragrafo 1; Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle liberta’ fondamentali, art. 14; Patto internazionale relativo ai diritti civili e politici, art. 26)

– Scarica la circolare
Circolare del Ministero dell’Interno n. 10/2020