Crocevia di sguardi XVI edizione, un festival di documentari internazionali sulle migrazioni

Dal 6 ottobre al 19 novembre 2020

Crocevia di Sguardi è una rassegna internazionale di documentari sulle migrazioni, nata per iniziativa di FIERI (Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull’Immigrazione) e dell’associazione culturale Antiloco. Con l’edizione inaugurale nel 2005, è stata la prima rassegna del suo genere in Italia. Le proiezioni dei documentari sono affiancate da analisi e commenti di studiosi, giornalisti e operatori sociali. Quest’anno Crocevia è per la prima volta in un formato online, in risposta alla crisi COVID-19, con la qualità artistica e il rigore scientifico di sempre.
Il programma

Crocevia di Sguardi 2020_XVI edizione

La drastica riduzione degli arrivi di migranti in Italia nel 2019 è stata accompagnata da modifiche legislative fortemente restrittive, da campagne politiche contro gli operatori dell’accoglienza e dal diffondersi di un clima di sospetto verso il diverso che non di rado ha portato ad atti di vero e proprio razzismo. Ma, allo stesso tempo, vi è stata la risposta di comunità aperte dove una memoria condivisa di mobilità, di contaminazioni e di legami transculturali ha prodotto nuove risposte a questo presente incerto e fragile.

Fare comunità” è il titolo di Crocevia di Sguardi, che quest’anno arriva alla sua sedicesima edizione, per la prima volta in un formato online, in risposta alla crisi COVID-19 e in conformità alle misure di prevenzione. Il fare comunità viene affrontato nei documentari e discusso in relazione a diversi aspetti, come i cambiamenti dei ruoli di genere, i discorsi sulla razza e le forme di mobilità e di immobilità forzata.

Arricchisce il programma il workshop del 10 novembre con il regista Enrico Masi su fare ricerca sociale e raccontare il reale con l’audiovisivo.

Tutti i documentari saranno accessibili previa registrazione sulla piattaforma Festivalscope e i seminari saranno in diretta streaming sulla pagina Facebook di Crocevia di Sguardi.

Faranno eccezione tre eventi, la serata di inaugurazione, presso Il Cinema Massimo 1, il workshop con Enrico Masi al Piccolo Cinema e la serata conclusiva presso il Cecchi Point, dove saranno applicate le necessarie misure di sicurezza. Tali eventi saranno comunque anche fruibili in remoto, attraverso le dirette Facebook.

A cura di Pietro Cingolani e Francesco Giai Via

brochure_crocevia_di_sguardi_2020-1.jpg
brochure_crocevia_di_sguardi_2020-2.jpg