Prorogata automaticamente la validità dei permessi di soggiorno fino al 31 luglio 2021

Lo rende noto il Consiglio dei Ministri con il comunicato stampa n. 16 del 29 aprile

Il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 16 del 29 aprile anticipa il nuovo decreto. In precedenza il decreto legge n. 2 de 14 gennaio 2021 all’art. 5 interveniva modificando la proroga di termini di permessi e titoli di soggiorno contenuti nella legge n. 159 del 27 novembre 2020 (che ha convertito il decreto legge 125 del 7 ottobre 2020).

Per il momento è prorogata automaticamente solo la validità dei permessi di soggiorno fino al 31 luglio 2021.
Attendiamo il decreto per conoscere se saranno prorogati anche altri termini.