Regolarizzazione 2020 – Il lavoratore ha diritto ad avere accesso ai pareri che vengono emanati durante la procedura di emersione/sanatoria

Commissione per l'accesso ai documenti amministrativi, decisione del 3 giugno 2021

La Commissione Nazionale per l’Accesso ai Documenti Amministrativi ha dichiarato che il lavoratore ha diritto ad avere accesso ai vari pareri che vengono emanati durante la procedura di emersione/sanatoria del giugno 2020.
Il caso riguarda un’istanza di emersione dal lavoro irregolare, ai sensi dell’art. 103 c.1., del DL n. 34/2020 che ha ricevuto un parere negativo dalla Questura di Roma.
La lavoratrice straniera, una volta venuta a conoscenza dal portale della Prefettura che la Questura di Roma aveva emesso parere negativo, si è vista negare l’accesso ai documenti inerenti la procedura, richiesti al fine di predisporre tutte le opportune attività difensive per il buon esito della procedura.

– Scarica la decisione
Commissione per l’accesso ai documenti amministrativi, decisione del 3 giugno 2021

Documenti allegati