Regolamento Dublino, annullato trasferimento: in Bulgaria carenze nel sistema e bassi tassi di riconoscimento della protezione

Tribunale di Torino, decreto del 14 luglio 2021

Photo credit: Bordermonitoring.eu

Il Tribunale di Torino annulla il decreto di trasferimento di un richiedente asilo afghano in Bulgaria stante le gravi carenze del sistema di asilo di quel paese, come riportato da numerosi report e dossier citati nel decreto.

Il provvedimento sottolinea, tra gli altri motivi, anche i bassi tassi di riconoscimento della protezione internazionale in Bulgaria: “Il tasso di riconoscimento dei richiedenti asilo afghani è migliorato dall’1,5% nel 2017 al 24% complessivo nel 2018, ma solo a seguito di contenziosi dinanzi ai tribunali nazionali e comunque ancora molto al di sotto dei tassi medi UE“; un principio che potrebbe essere forse usato per contestare trasferimenti Dublino anche verso altri paesi UE con sistemi di accoglienza e protezione meno disastrosi di quello bulgaro.

– Scarica il decreto
Tribunale di Torino, decreto del 14 luglio 2021

Documenti allegati