/

Manuale di sopravvivenza per il minore straniero non accompagnato (e per il suo tutore)

La nuova guida cartacea e web realizzata da Melting Pot disponibile in 6 lingue

E’ disponibile la nuova versione del “Manuale di sopravvivenza per il minore straniero non accompagnato (e per il suo tutore)”, una guida realizzata da Melting Pot ODV in collaborazione con la rete Welcome to Europe e pensata per aiutare il minore che arriva in Italia ad essere cosciente dei propri diritti e consapevole di quale può essere il suo percorso di inclusione nel nostro Paese.

La guida, aggiornata a marzo 2022, implementa e sostituisce la pubblicazione del 2020 e grazie al finanziamento dei fondi Otto per Mille Valdese è ora disponibile anche in versione cartacea e tradotta in inglese, francese, albanese, farsi, arabo.

Il manuale nasce dal presupposto che il minore debba essere il protagonista principale e indiscusso del proprio cammino, consigliato ed affiancato da operatori professionalmente preparati, ma soprattutto da un tutore consapevole che lo possa supportare adeguatamente durante tutte le scelte con cui il destino porterà entrambi a confrontarsi.

In appendice, infine, una sezione con i contatti utili e le reti di solidarietà attive in tutto il territorio italiano.

  • Per scaricare la guida crea un account (scopri come) e clicca sulla copertina
  • Per accedere con le tue credenziali: clicca qui

Hanno realizzato la guida

Coordinatore del progetto: Andrea Panico
Disegni di: Chiara Zamboni
Testi di (in ordine alfabetico): Andrea Panico, Angela Maria Bitonti, Daria Storia, Elena Prestt, Francesca Martini, Giulia Pelizzo, Giuseppina Palamara, Pietro Giovanni Panico

Traduzioni a cura di: Sarah Osman Abdel Hamid (inglese), Francesca Parodi (francese), Janaq Qarri (albanese), Abdul Rehman Sharifi (farsi), Khay Rachid e Amina Hmidache (arabo)

Layout grafico e impaginazione: Alex Favaretto

Video promo: Ludovica Alberti

Per informazioni: redazione@meltingpot.org


Richiedi una o più copie cartacee

Richiedi gratuitamente una (o più copie) della guida. Ti chiederemo solo un contributo per le spese di spedizioni.


Sostieni la guida e la sua divulgazione


Perché un manuale “di sopravvivenza” per il msna?

Dall’esperienza maturata dai field officer e dai legali che a vario titolo lavorano nel campo dell’immigrazione, è emersa la forte necessità di uno strumento concreto e facilmente consultabile. In tal senso, la guida si offre come uno strumento preciso e puntuale e nel contempo di facile comprensione, strutturata per spiegare, passo dopo passo, come districarsi nel complicato mondo dei diritti e dei doveri dei msna.

Il manuale ha la pretesa di rivolgersi prima di tutto al minore, accrescendo la sua consapevolezza per supportarlo in tutti i processi decisionali che lo riguardano sin dal primo momento del suo arrivo. Di fronte ad ogni dubbio e scelta che il minore deve compiere, la guida prova a fornire una definizione semplice e chiara, illustrando in modo schematico le azioni da adottare e sottostando a due principi: semplicità del linguaggio, puntualità ed accuratezza delle informazioni veicolate.

In secondo luogo si propone di incrementare le conoscenze di tutti quei soggetti chiamati a diverso titolo a tutelare il msna, in primis il tutore volontario.

Infine, attraverso le informazioni fornite al minore e al suo tutore, si vuole fermamente perseguire l’obiettivo di impedire che problemi di asimmetria informativa possano permettere a chi opera con i msna di non adempiere ai propri doveri di tutela previsti dalla legge. Un minore (e un tutore volontario) cosciente dei propri diritti può essere infatti più difficilmente ingannato o confuso!