Photo credit: Antonio Sempere
/

Open Arms: salvataggio di 28 persone in zona Sar

Le fotografie di Antonio Sempere

Start

La mattina del 5 marzo la Open Arms ha realizzato il salvataggio di 28 persone migranti partite dalle coste libiche venerdì. Il mezzo stava imbarcando acqua ed era a rischio naufragio, quando è stato avvistato dall’equipaggio della nave di salvataggio in servizio di vigilanza nel Mar Mediterraneo, davanti alle coste libiche. Le equipe di salvataggio sono partite alla ricerca dell’imbarcazione e hanno trovato 28 persone che chiedevano aiuto. Tra queste persone ci sono 10 minori. Per la maggior parte provenienti da paesi in guerra, ora sono al sicuro a bordo della Open Arms e potranno andare alla ricerca di un futuro libero dalle torture e vessazioni cui erano sottomesse in Libia.