CPR – Non convalida del trattenimento del richiedente asilo per ingiustificati ritardi della domanda di protezione internazionale

Tribunale di Torino, ordinanza del 3 maggio 2022

Il tribunale di Torino decide di non convalidare il trattenimento del richiedente asilo – malgrado la parvenza di pericolosità sociale – considerato che sono “ravvisabili ingiustificati ritardi nella procedura di esame della domanda di protezione internazionale presentata dal richiedente, pendente da oltre due anni, non a lui addebitabili”.

* Per scaricare l’ordinanza crea un account: scopri come
* Per accedere con le tue credenziali: clicca qui


Si ringraziano gli avv.ti Andrea Scozzaro e Giacomo Venesia del Foro di Torino.