I diritti fondamentali sono un presupposto indispensabile per una vita dignitosa: protezione speciale al cittadino nigeriano

Tribunale di Venezia, decreto del 24 febbraio 2022

Photo credit: Riccardo Frizzo (Sherwood Foto)

Il Tribunale di Venezia riconosce il diritto al rilascio di un permesso di soggiorno per protezione speciale ad un cittadino nigeriano in ragione, tra gli altri aspetti, di “un’effettiva e incolmabile sproporzione tra i contesti di vita nel godimento dei diritti fondamentali che sono presupposto indispensabile per una vita dignitosa che renderebbe il rimpatrio, accompagnato dal forzato allontanamento dal nuovo positivo contesto di vita, lesivo del diritto all’inclusione maturato dal ricorrente, tale per cui il rimpatrio comporterebbe la violazione del suo diritto al rispetto della vita privata e familiare, ai sensi dell’art. 8 CEDU”.

* Per scaricare il decreto crea un account: scopri come
* Per accedere con le tue credenziali: clicca qui


Si ringrazia l’avv. Eva Vigato per la segnalazione.


Vedi le sentenze