/

Strumenti di tutela delle vittime di sfruttamento lavorativo – Formazione ASGI

Corso di formazione in presenza e on line rivolto a avvocati, giuristi ed operatori sociali

Migranti tornano dal lavoro nel ragusano
Il ritorno dal lavoro nel ragusano

La tutela delle condizioni di lavoro e della dignità delle persone straniere in Italia.

Corso intensivo presso la Città dell’Altra Economia (Roma) e online su Zoom.

Tre giornate per approfondire gli strumenti e rafforzare le capacità di tutela delle persone sfruttate.

Questo è l’obiettivo del corso intensivo di 24 ore promosso dall’ASGI in collaborazione con Diaconia Valdese Fiorentina, e che si terrà nelle giornate del 20 maggio, 10 e 17 giugno 2022.

L’iscrizione deve avvenire entro il 16 maggio 2022 e si perfeziona solo ad avvenuto pagamento della quota.

Presentazione del corso

Partendo da una disamina del quadro sia pure generale dei principi fondamentali in materia di diritto del lavoro previsti sia a livello sovranazionale sia a livello nazionale, nella prima giornata si approfondiranno i settori del lavoro agricolo (focus sulla specificità dei grandi insediamenti informali nel sud Italia), del lavoro per conto terzi e del lavoro domestico, cercando di verificare la possibilità che differenti modalità di intervento possano adattarsi alla realtà di territori e condizioni sociali.

Nella seconda giornata del corso si affronteranno le ipotesi di esternalizzazione del lavoro e delle relative responsabilità: a fronte dell’esigenza di riduzione dei costi da parte delle aziende, si pone, infatti, la necessità di conoscere alcuni dei principali fenomeni in materia, in modo da poter correttamente individuare le responsabilità datoriali in caso di violazione dei legittimi confini dei poteri dei datori di lavoro. Si partirà dall’analisi del fenomeno del caporalato, passando per le forme di somministrazione di lavoro e del distacco transnazionale di lavoratori, negozi giuridici che interessano molte aziende operanti in differenti settori produttivi fino alle moderne piattaforme digitali ed alle recenti inchieste che hanno riguardato il settore del delivery. 

L’ultima giornata del corso affronterà la condizione giuridica dei cittadini stranieri attraverso casi studio e segnalazione di giurisprudenza pertinente approfondendo i possibili titoli di soggiorno cui possono accedere le lavoratrici ed i lavoratori stranieri sfruttati con particolare attenzione agli strumenti di analisi che consentono l’emersione del fenomeno attraverso una parziale identificazione di modelli di intervento e strumenti di fuoriuscita dai sistemi di sfruttamento.

ASGI - Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione

Nata dall'intenzione di condividere la normativa nascente in tema d’immigrazione da un gruppo di avvocati, giuristi e studiosi, l’ASGI ha, nel tempo, contribuito con suoi documenti all'elaborazione dei testi normativi statali e comunitari in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza, promuovendo nel dibattito politico-parlamentare e nell’operato dei pubblici poteri la tutela dei diritti nei confronti degli stranieri ( continua » )