Per la libertà di movimento, per i diritti di cittadinanza

Conferenza internazionale «(Im)mobilità e confini lungo le rotte adriatiche»

A Bari nelle giornate dell’11 e 12 ottobre

La conferenza internazionale “(Im)mobility and borders at the Adriatic routes”, è promossa dall’Università di Bari nell’ambito del progettoJean Monnet Module Migration, Borders and Human Rights: The Challenges of Human Rights Protection in Border Areas” con la collaborazione di ASGI (Associazione Studi Giuridici Immigrazione).

La conferenza si svolgerà a Bari nelle giornate dell’11 e 12 ottobre e avrà come obiettivo principale quello di aprire spazi di approfondimento e di confronto sul tema dei respingimenti che caratterizzano il territorio pugliese ed in particolare i suoi porti. 

Bari, nella duplice veste di frontiera interna ed esterna dell’Unione europea, si presta a luogo di sperimentazione e di riflessione delle riforme europee in tema di pre-identificazione di cittadini stranieri alle frontiere esterne e della riforma del codice frontiere Schengen. Partendo dunque da una analisi teorica delle due proposte di riforma verranno analizzati i possibili impatti sul territorio e si apriranno spazi di confronto con l’obiettivo di immaginare o replicare azioni di advocacy e di contenzioso strategico relative alle azioni di respingimento e riammissione e al ricorso alla detenzione formale ed informale come strumento essenziale di contenimento della libertà di movimento. 

La conferenza vedrà la partecipazione di diversi attori internazionali, nazionali e locali.

E’ prevista anche la possibilità di partecipazione da remoto.
Per informazioni: medea@asgi.it


Il programma

11- 12 ottobre 2022 – October 11 and 12, 2022

Dipartimento di Scienze Politiche
Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’
Palazzo del Prete – Aula Starace (p.zza Cesare Battisti 1, Bari)

Prima giornata/Day one
11 ottobre 2022/October 11, 2022

Seminario/Workshop

Le trasformazioni dei regimi giuridici e politici della frontiera Europea
The legal and political transformations of the EU border regime

15:00-19:00

  • Chair: Giuseppe Campesi
Le proposte su screening pre-ingresso e border-procedures
The proposals on pre-entry screening and border-procedures
  • Galina Cornelisse (VUA) 
Riammissioni tra stati e riforma del codice delle frontiere Schengen
Readmissions and the reform of the Schengen Borders Code
  • Giovanni Cellamare (UNIBA)
Le trasformazioni del regime di controllo della frontiera EU
The transformations of the EU border control regime
  • Bernd Kasparek (Humboldt-Universität zu Berlin)
Spazi di confinamento e mobilità nello spazio EU
Spaces of confinement and mobility in the EU space
  • Martina Tazzioli (Goldsmiths London)

Dibattito/discussion


Seconda giornata/Day two
12 ottobre 2022/ October 12, 2022


Tavola rotonda 1/Round table 1

Le rotte adriatiche: Respingimenti e riammissioni
The Adriatic routes: Pushbacks and readmissions

ore 9:00-11:00

  • Chair: Amarilda Lici (ASGI)

Relatori/Speakers:

Discussants:

Gaia Pietravalle (ARCI), Sara Creta (Free Lance Journalists, Lighthouse Reports), Selena Kozakijevic (Danish Refugee Council)

Tavola rotonda 2/Round table 2

Detenzione e strategie di resistenza
Detention and resistance strategies

11:30-13:30

  • Chair: Dario Belluccio (ASGI)

Relatori/Speakers:

Discussants: 

Loredana Leo (InLimine, ASGI), Anna Tagliabue (Anafé); Piero Rossi (Garante Regionale Detenuti, Puglia)

Tavola rotonda 3/Round table 3

Contenzioso strategico: limiti e nuove strategie
Strategic Litigation: limitations and new strategies

15:00-17:00 

  • Chair: Anna Brambilla (ASGI)

Relatori/Speakers:

  • Carsten Gericke (European Center for Constitutional and Human Rights)
  • Karolina Babicka (International Commission of Jurists)
  • Stefan Salomon (University of Amsterdam)
  • Luca Gervasoni (Avvocato)

Discussants:

Igor Stojcevski (Macedonian Young Lawyer Association); Luce Bonzano (ASGI Sciabaca Oruka), Elli Kriona Saranti (HIAS)

Conclusioni/Closing remarks

17:00-18:00

ASGI - Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione

Nata dall'intenzione di condividere la normativa nascente in tema d’immigrazione da un gruppo di avvocati, giuristi e studiosi, l’ASGI ha, nel tempo, contribuito con suoi documenti all'elaborazione dei testi normativi statali e comunitari in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza, promuovendo nel dibattito politico-parlamentare e nell’operato dei pubblici poteri la tutela dei diritti nei confronti degli stranieri ( continua » )