logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Cittadinanze » Notizie, approfondimenti, interviste e appelli

Laboratori attivi per adolescenti stranieri

7 giugno 2007

Si è svolta martedi 5 giugno, la festa di conclusione dei laboratori invernali organizzati dal Servizio Immigrazione e Promozione dei Diritti di Cittadinanza del Comune di Venezia, e rivolti a ragazzi e ragazze adolescenti stranieri/e. Si tratta dei laboratori espressivi “Socializzazione e Comunicazione in Italiano L2”, “Fotolab: ritrarre – autoritrarsi”, “Laboratorio di Arte come capacità creativa”.
Questi laboratori sono stati progettati al fine di offrire ai ragazzi spazi di sostegno al loro processo di integrazione sul territorio, attraverso la fruizione di momenti di rielaborazione del loro vissuto migratorio e di condivisione dei loro desideri e difficoltà quotidiane attraverso attività espressive quali il segno artistico, la fotografia. Da anni ormai, i laboratori hanno una struttura “aperta”, dove si è in grado di accogliere i nuovi arrivi. In questo modo il gruppo riflette anche sulla propria storia e sulla esperienza pregressa in quanto è coinvolto nell’“aiuto” ai compagni neoarrivati.

Il lavoro sulla comunicazione L2 segue un percorso tematico vicino all’esperienza dei ragazzi offrendo un lessico vicino alla loro vita quotidiana. Il laboratorio ricerca il coinvolgimento della famiglia, referente primo del servizio Immigrazione, cercando di renderla partecipe alle scelte educative che sottendono l’esperienza.

Il laboratorio Fotolab è stato stato progettato come potenziale spazio di riflessione sulla realtà e sul sé ritratti attraverso lo sguardo mediato della fotocamera. Il percorso, che all’inizio è stato collettivo, poi è divenuto sempre più individuale, personale ed intimo, accompagnando i partecipanti verso/attraverso la realizzazione di un autoritratto.

Il laboratorio di Arte ha voluto avvicinarsi all’arte intesa come attività creativa, come libera e spontanea espressione artistica in grado di favorire la crescita intellettuale ed emotiva dei ragazzi, le loro capacità di imparare, risolvere, decidere e creare, nelle diverse situazioni della vita, autonomamente, in modo autentico e personale.

I prodotti creati verranno esposti alla cittadinanza in una esposizione in Emeroteca in via Poerio a Mestre dal 26 giugno al 7 Luglio 2007.