logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Cittadinanze » Notizie, approfondimenti, interviste e appelli

Ravenna - A giugno le elezioni della nuova Rappresentanza degli immigrati

28 aprile 2008

Secondo i dati dell’unità organizzativa Politiche per l’immigrazione sono 7.772 i cittadini stranieri extracomunitari che hanno diritto di voto. Dalle elezioni potranno scaturire fino a dodici consiglieri aggiunti: due nel Consiglio comunale e dieci complessivamente nei Consigli circoscrizionali. Tutti i Consiglieri aggiunti, affiancati dai delegati indicati dalle associazioni di immigrati da paesi Ue, costituiranno la nuova Rappresentanza dei cittadini stranieri.
La Rappresentanza, organo consultivo dell’Amministrazione comunale, eletto per la prima volta nel 2003, opererà per promuovere l’integrazione e la partecipazione attiva degli stranieri alla vita politica, culturale e sociale della città.

Tutti i requisiti per votare
Alle elezioni dei Consiglieri aggiunti potranno partecipare le persone che, alla data di svolgimento delle operazioni, saranno in possesso dei seguenti requisiti:

cittadinanza di un paese straniero extra Ue o "status" d’apolide
possesso di un regolare titolo di soggiorno valido o in corso di rinnovo
compimento del diciottesimo anno d’età alla data delle elezioni
iscrizione all’anagrafe del Comune di Ravenna con pratica perfezionata 45 giorni prima della data di votazione
iscrizione nella lista generale degli elettori stranieri extra UE o apolidi.
Ogni elettore riceverà, al proprio domicilio, apposito avviso indicante la sezione elettorale nella quale potrà votare.

E quelli per poter essere eletti
I candidati non si presenteranno, come nel 2003, in liste con connotazione etnica o per provenienza geografica. Le candidature, infatti, saranno uninominali privilegiando contenuti e programmi. I candidati saranno eleggibili se residenti nel territorio di Ravenna da almeno un anno.
Inoltre dovranno autocertificare la propria conoscenza dell’italiano e, una volta eletti, godranno del diritto di intervento su tutti gli atti discussi in Consiglio comunale e nei Consigli circoscrizionali. La presentazione delle candidature, alla segreteria della commissione elettorale costituita presso il Centro immigrati (via Alberoni 16) corredata della prevista documentazione, dovrà avvenire dalle 8 alle 13.30 di venerdì 16 maggio e dalle 9 alle 18 di sabato 17.
I cittadini stranieri extra Ue o apolidi residenti nel comune di Ravenna, interessati a presentarsi quali candidati a Consigliere aggiunto nel Consiglio comunale o in una delle dieci Circoscrizioni, potranno rivolgersi per informazioni sulle modalità di presentazione della candidatura a:

Centro immigrati, via Alberoni 16, tel. 0544 485303, mail centroimmigrati@comune.ra.it
Casa delle culture, piazza Medaglie d’Oro 4, tel. 0544 591876, mail casadelleculture@racine.ra.it