logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Normativa italiana » Circolari » Circolari del Ministero dell’Interno

Circolare n. 3389 del Ministero dell’Interno dell’8 aprile 2008

Sistema informatizzato di concessione della cittadinanza italiana

8 aprile 2008

Ministero dell’Interno
Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

OGGETTO: Sistema informatizzato di concessione della cittadinanza italiana. Istruzioni per la trascrizione dell’atto di nascita nei registri dello stato civile a seguito della circolare del Ministero dell’Interno n. K60 del 31 marzo 2008.

Si fa seguito alla circolare n.60K del 31 Marzo 2008, del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione - Direzione Centrale per i diritti civili, la cittadinanza e le minoranze, per fissare alcune direttive che codeste Prefetture avranno cura di trasmettere ai Comuni interessati.
Come è noto, a seguito della realizzazione di un sistema informatizzato di gestione delle pratiche di concessione della cittadinanza, l’estratto dell’atto di nascita, allegato alla domanda, non viene più inviato alle Prefetture per essere restituito al neocittadino.
Nel caso in cui ne fosse fatta richiesta dagli uffici comunali o dal cittadino, le Prefetture, in attesa di essere dotate della funzionalità della firma digitale, contatteranno, a mezzo posta elettronica, i funzionari indicati nella predetta circolare K60 perché questi provvedano all’apposizione della firma digitale sul documento consegnato all’atto della domanda.
Le Prefetture procederanno poi alla stampa del documento firmato digitalmente e lo consegneranno al richiedente apponendo, anche a mezzo timbro, la dicitura "Si attesta che il presente atto è conforme al documento firmato digitalmente e acquisito agli atti di questa Amministrazione". Tale attestazione dovrà essere firmata dal funzionario responsabile dell’ufficio addetto.
Si pregano pertanto le SS.LL. di voler comunicare quanto sopra evidenziato ai Sigg. S indaci.

Il Direttore generale Porzio

Scarica la circolare.