logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Normativa europea » Regolamenti UE

Regolamento (UE) n. 216 della Commissione del 15 marzo 2010

6 aprile 2010

recante attuazione del regolamento (CE) n. 862/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle statistiche comunitarie in materia di migrazione e di protezione internazionale per quanto riguarda le definizioni delle categorie dei motivi per la concessione del permesso di soggiorno

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,
visto il regolamento (CE) n. 862/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 luglio 2007, relativo alle statistiche comunitarie
in materia di migrazione e di protezione internazionale
( 1 ), in particolare l’articolo 10, paragrafo 2, lettera c),
considerando quanto segue:

(1) Per poter assicurare la comparabilità dei dati statistici
ricavati da fonti amministrative sui permessi di soggiorno
negli Stati membri e l’attendibilità dei documenti di sintesi
da compilare a livello comunitario è necessario che la
definizione delle categorie dei motivi per la concessione
del permesso di soggiorno sia identica in tutti gli Stati
membri.

(2) Conformemente al regolamento (CE) n. 862/2007 la
Commissione deve definire le categorie dei motivi per
la concessione del permesso di soggiorno.

(3) Le misure di cui al presente regolamento sono conformi
al parere del Comitato del sistema statistico europeo,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1
L’allegato del presente regolamento elenca le categorie dei motivi
per la concessione del permesso di soggiorno di cui
all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (CE)
n. 862/2007.

Articolo 2
Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno
successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione
europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in
ciascuno degli Stati membri.
Fatto a Bruxelles, il 15 marzo 2010.
Per la Commissione
Il presidente
José Manuel BARROSO


ALLEGATO

Elenco delle categorie dei motivi per la concessione del permesso di soggiorno

1. Motivi connessi alla formazione di una famiglia e al ricongiungimento familiare

1.1. Ricongiungimento con un cittadino dell’UE in qualità di:
1.1.1. coniuge/partner
1.1.2. figlio (minore/adulto)
1.1.3. altro familiare

1.2. Ricongiungimento con un cittadino non dell’UE in qualità di:
1.2.1. coniuge/partner
1.2.2. figlio (minore/adulto)
1.2.3. altro familiare

2. Motivi connessi all’istruzione e allo studio

2.1. Studente [quale è definito all’articolo 2, lettera b), della direttiva 2004/114/CE del Consiglio, del 13 dicembre
2004, relativa alle condizioni di ammissione dei cittadini di paesi terzi per motivi di studio, scambio di alunni,
tirocinio non retribuito o volontariato [1]]
2.2. Altri motivi connessi all’istruzione

3. Motivi connessi ad attività retribuite

3.1. Lavoratore altamente qualificato
3.2. Ricercatore [quale è definito all’articolo 2, lettera d), della direttiva 2005/71/CE del Consiglio, del 12 ottobre 2005,
relativa a una procedura specificamente concepita per l’ammissione di cittadini di paesi terzi a fini di ricerca
scientifica [2]]
3.3. Lavoratore stagionale
3.4. Altre attività retribuite

4. Altri motivi

4.1. Status di protezione internazionale
4.2. Esclusivamente soggiorno
4.3. Altri motivi