logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Cittadinanze » Notizie, approfondimenti, interviste e appelli

Bologna - Welcome: irruzione nel CIE . Scoppia la rivolta

Nella giornata di mobilitazione del Primo Marzo, per i diritti dei migranti.

1 marzo 2011

Un centinaio di attiviste e attivisti questa mattina sono riusciti a penetrare nell’area a ridosso del CIE di Via Mattei a Bologna.
Inizia la campagna Welcome, contro la detenzione ed il confinamento, per il diritto d’asilo europeo.
Gli attivisti hanno superato il primo muro di cinta del CIE e ora si trovano a ridosso del cancello; da qui hanno cominciato a comunicare con l’interno, trovando pronta risposta dai migranti rinchiusi che hanno inscenato proteste scatendando una rivolta. Per questo gli attivisti hanno lanciato un appello a tutti affinchè chi possa si rechi sul posto. Nella zona sono arrivati avvocati,consiglieri regionali e giornalisti e ora si sta trattando affinchè una delegazione possa entrare per assicurarsi che le condizioni dei e delle migranti siano buone dopo la rivolta. Aggiornamenti in tempo reale su Global Project.

L’iniziativa di oggi a Bologna si inserisce all’interno delle mobilitazioni del Primo Marzo, che anche quest’anno sta riempiendo molte piazze d’Italia, per difendere i diritti dei migranti, per un vero diritto d’asilo.

Uniti contro la crisi: diritto di scelta