logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Cittadinanze » Notizie, approfondimenti, interviste e appelli

Non è ora di dormire! - Un video per supportare la campagna Diritto di Scelta

di Marida Augusto e Max Hirzel, Associazione Apertamente (Biella), www.mondocapovolto.it

23 dicembre 2011

Un video, anzi una video-richiesta, perché venga rilasciato un titolo di soggiorno a tutti i profughi provenienti dalla Libia. E’ l’iniziativa dell’Associazione Apertamente di Biella per supportare la petizione Diritto di scelta che raccoglie alcuni interventi dei ragazzi ospiti di un "centro" situato nella provincia biellese.

Nella descrizione del video, così come sul sito dell’associazione (www.mondocapovolto.it) viene rilanciato un invito, un appello a tutti per sostenere la campagna caricando su youtube altri mini-video, anche singole dichiarazioni girate con un semplice cellulare, per diffondere la mobilitazione, per metterci la faccia, per avere il coraggio di sognare insieme alle migliaia di ragazzi che chiedono dignità e giustizia.

Ecco l’appello che accompagna il video:
Sono profughi, non migranti. Sono stati costretti a fare domanda per un asilo che la maggior parte non riceverà. Tra 16 e i 18mila rischiano di diventare “clandestini” nei prossimi mesi. A meno di un decreto che conceda un permesso per motivi umanitari a tutti i profughi della guerra libica.

Se sei d’accordo firma la petizione on line sul sito www.meltingpot.org.
Se vuoi fare di più, fai girare il video, o fanne un altro e dì di farne altri.
Registra una tua richiesta di un permesso per tutti i profughi della guerra libica, di amici, di profughi e richiedenti asilo, di altre persone italiane e non. Basta un cellulare. E inserisci su youtube, metti come prime parole chiave: “diritto di scelta” (titolo della petizione di Meltingpot) e “non è ora di dormire”. Perché Mamadou ha ragione.}