logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Giurisprudenza italiana

Trattenimento nel CIE: è necessaria l’audizione del richiedente asilo

Sentenza della Corte di Cassazione n. 15279 del 21 luglio 2015

27 luglio 2015

Si ringrazia l’Avv. Salvatore Fachile per la segnalazione.

Pronuncia della Cassazione che ribadisce il precedente orientamento secondo cui all’udienza di proroga del trattenimento nel CIE di un richiedente asilo innanzi al Tribunale civile è necessario assicurare le identiche garanzie del contraddittorio previste per l’udienza di convalida e quindi anche la presenza del richiedente asilo in aula.

- Scarica la sentenza

PDF - 111 Kb
Sentenza della Corte di Cassazione n. 15279 del 21 luglio 2015