logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Il progetto » Corsi di formazione del Progetto Melting Pot

Giornata formativa - La tratta degli esseri umani e i fenomeni di grave sfruttamento

Venerdì 19 maggio a Padova presso la sede del Progetto Melting Pot Europa

16 maggio 2017

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova ha riconosciuto al convegno 5 crediti formativi.

Sarà possibile seguire la formazione anche on line (in questa modalità non sono riconosciuti i crediti formativi).
Una giornata di formazione dedicata agli avvocati, agli assistenti sociali, agli operatori legali e sociali.

Venerdì 19 maggio 2017

La tratta degli esseri umani e i fenomeni di grave sfruttamento

Orario:
Ore 8.30 - 9.30
- Accoglienza e registrazione dei partecipanti

Ore 9.30 - 12.30
- Prima parte

Ore 12.30 - 13.45 pausa pranzo (vi è la possibilità di pranzare in convenzione con il Ristorante Donna Irene sotto la sede del corso)

Ore 13.45 - 16.45
- Seconda parte ed esame e discussione della casistica

Relatori:

- Avv. Marco Paggi - Foro di Padova, socio ASGI
- Dott.sa Giuseppina Di Bari - Operatrice di strada specializzata e referente area legale del Progetto N.A.Ve - Network Antitratta Veneto

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova ha riconosciuto al corso "La tratta degli esseri umani e i fenomeni di grave sfruttamento" 5 crediti formativi.


L’iniziativa formativa è rivolta alle principali categorie professionali che, nel corso del proprio operato, possono entrare in contatto con vittime della tratta e con i fenomeni di grave sfruttamento.
L’obiettivo è quello di fornire degli strumenti utili affinché sia compreso il fenomeno e soprattutto le opportunità offerte dalla legge.
Il fenomeno della tratta è una realtà drammatica e complessa che per questo resta fortemente sommersa, registrando, al di là delle stime e delle proiezioni, un numero molto inferiore di casi realmente identificati. Nel recente rapporto del GRETA (Gruppo di esperti sulla lotta contro la tratta), pubblicato in data 30 Gennaio 2017, secondo l’OIM Italia - che è presente assieme all’UNHCR negli hotspot - circa il 70% delle donne e dei minori non accompagnati che arrivano dalla Nigeria mostrano segni di esser vittime di tratta. I dati della Commissione Europea, nella Relazione del 2016 della Commissione al Parlamento e al Consiglio Europeo sui progressi raggiunti nella lotta al traffico di persone, parlano di 15.846 vittime di tratta accertate o presunte tali in Europa, il 15% di queste è un bambino o adolescente. Nonostante sia evidente l’ampiezza e la gravità del fenomeno, esso rimane invisibile ed innumerevoli casi di sfruttamento e di tratta passano del tutto inosservati. In Italia, sono poco più di 1000 le persone inserite in programmi di protezione, il 7% di loro ha meno di 18 anni.

Il programma della giornata formativa sarà dedicato a:

- spiegazione della normativa nazionale e sovranazionale, ivi comprese le disposizioni attuative del Piano nazionale d’azione contro la tratta e il grave sfruttamento 2016-2018 (il c.d. Piano Nazionale Antitratta – PNA), in materia di tratta e di sfruttamento a scopo sessuale ed a scopo lavorativo;
- distinzione tra smuggling e tratta;
- definizione del lavoro forzato;
- identificazione delle categorie vulnerabili;
- strumenti di tutela;
- coordinamento delle disposizioni sulla protezione internazionale e sulla tutela delle vittime di tratta;
- valutazione della casistica osservabile presso le strutture di accoglienza e del post accoglienza.


Modalità di iscrizione

Per effettuare l’iscrizione al corso di formazione saranno necessarie queste due operazioni:
1) Compilare il modulo di richiesta per verificare la disponibilità di posti (che verrà poi comunicata all’interessato/a via mail).
Ricordarsi di specificare se la richiesta di partecipazione è "on line" o presso "la sede".

2) Una volta verificata la disponibilità, procedere all’invio della ricevuta di versamento della quota per perfezionare l’iscrizione (che verrà confermata via mail)

Modulo di iscrizione

- Compila il modulo on line

Email iscrizione

formazione@meltingpot.org

Quota di iscrizione

50 euro (Iva inclusa)
Enti locali esenti IVA ai sensi dell’art. 14, comma 10, Legge 537/93

Modalità di pagamento

Bonifico su c/c bancario
Banca Popolare Etica
EU IBAN: IT59T0501812101000000134453
Intestato a: Tele Radio City s.c.s. - Onlus.
Causale: MP190517 + NOME E COGNOME DEL PARTECIPANTE

Attestati

Al termine del corso verrà rilasciato a tutti i frequentanti un attestato di partecipazione

Sede del corso

Progetto Melting Pot Europa
Vicolo Pontecorvo 1/a
Padova