logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Giurisprudenza italiana

Le cure mediche essenziali giustificano la protezione umanitaria del richiedente asilo

Tribunale di Catanzaro, sez. specializzata immigrazione, ordinanza del 15 gennaio 2018

19 febbraio 2018

Fai una donazione al Progetto Melting Pot!

Con questa ordinanza il Tribunale di Catanzaro - sezione specializzata in materia di immigrazione, protezione internazionale e libera circolazione dei cittadini dell’UE - concede la protezione umanitaria ad un cittadino della Gambia affetto da epatite B.

Valutato dal Giudice che il richiedente necessita di "uno specifico programma di cure a cui non potrebbe certamente accedere nel Paese di origine che uno tra i più poveri al mondo [...]", le sue condizioni di oggettiva vulnerabilità non permettono un rimpatrio in quanto il ricorrente "si ritroverebbe in una situazione di particolare vulnerabilità idonea a pregiudicare la sua possibilità di esercitare i diritti fondamentali, come quello alla salute".

- Scarica l’ordinanza

PDF - 3.4 Mb
Tribunale di Catanzaro, sez. specializzata immigrazione, ordinanza del 15 gennaio 2018