logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Cittadinanze » Notizie, approfondimenti, interviste e appelli

Da Roma a Ventimiglia: neve e gelo sui migranti

L’appello delle realtà solidali: abbiamo bisogno del supporto di tutti e tutte

27 febbraio 2018

Iscriviti alla newsletter del Progetto Melting Pot Europa

Era da giorni che le previsioni meteorologiche indicavano in arrivo l’ondata di gelo e neve in gran parte del Paese, ma poche sono state le istituzioni che hanno previsto un piano emergenziale per fornire un riparo adeguato a coloro che per varie ragioni sono costretti a dormire all’addiaccio. Il rapporto "Fuori Campo" di Medici Senza Frontiere, alcune settimane fa, offriva una mappatura parziale ma significativa degli insediamenti informali e una serie di motivazioni che spiegano il perché della presenza di persone che vivono in condizioni di vita durissime.
Le situazioni più emblematiche dell’inadeguatezza delle amministrazioni locali e del governo si stanno rivelando, ancora una volta, quelle di Ventimiglia e Roma.
In entrambe le città l’unico supporto su cui possono contare molte persone migranti che vivono in strada è fornito dalle realtà solidali, le uniche che si stanno mobilitando e che nel loro agire quotidiano continuano a dare un significato concreto ai concetti di solidarietà e umanità.

A Ventimiglia è possibile sostenere il lavoro dell’Eufemia Info&Legal Point e dei solidali del Progetto 20k.

Questa la lista del materiale necessario che hanno pubblicato sulla loro pagina facebook.

- Legna da ardere: 18€\quintale, stimiamo un 10 quintali per coprire questa settimana: Totale 200€
- Guanti: 3€\paio, stimati 100 paia necessari questa settimana: totale 300€
- Berretti: 4€\l’uno, necessari 50 pezzi, spesa stimata 200€ totali.
- Servono anche scarpe (taglie 40 a 45), le compriamo noi alla decathlon, e giacche (taglie S-M-L) che sarebbero meglio donate che da comprare.

A tutto questo vanno aggiunte altre spese di gestione come diesel, affitti e bollette del centro che usiamo come magazzino e per fare attività.

Di seguito coordinate bancarie per donazioni. Mettere come causale EMERGENZA VENTIMIGLIA.

Per supportarci: PayPal progetto20k@gmail.com
IBAN: IT10G0760105138272653472655 Francesco Alessandro Purpura

A Roma, invece sono i volontari di Baobab Experience a richiedere un supporto immediato per garantire dei servizi adeguati alla persone che vivono nelle tende in piazzale Maslax vicino alla stazione Tiburtina.
Ieri, attraverso la loro pagina facebook, scrivevano:

"La nostra riconoscenza a chi, ieri pomeriggio, ha voluto raccogliere il nostro invito ed è passato a spendere qualche ora con i nostri ospiti, a dispetto della pioggia e del blocco della circolazione stradale. A chi ha voluto dedicare la domenica ad un tè non troppo caldo dentro un gazebo in un parcheggio abbandonato va il grazie di tutti i volontari di Baobab Experience e di tutti gli ospiti del campo.
Oggi il presidio è come lo vedete in queste foto. La nevicata probabilmente è finita, ma i prossimi tre giorni saranno durissimi, e solo alcune persone hanno trovato un ricovero notturno provvisorio. Dobbiamo acquistare urgentemente materiale per tenere al caldo chi non ha trovato posto e ripristinare quello che il maltempo ha reso inservibile.
Vi preghiamo di condividere per quanto possibile questo post ed i riferimenti alla nostra campagna "Yes we camp" come indicati sul sito baobabexperience.org/yeswecamp con le informazioni utili per darci supporto.

Al momento c’è urgente bisogno di:
- guanti e cappelli di lana
- calzini di lana
- pallet
- pallet di plastica (da mettere sotto le tende come isolanti)
- legna da ardere, tanta quanto freddo fa.
- cibi e bevande caldi
- persone disposte a cucinare e/o automunite per recuperare i pasti per portarli al presidio (vedi pagina PASTI Baobab Experience)

Noi teniamo duro, anche grazie a voi".