logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Giurisprudenza italiana

Guinea - Salvaguardia sanitaria e percorso di integrazione garantiscono il permesso per motivi umanitari

Tribunale di Genova, ordinanza del 27 luglio 2018

17 agosto 2018

Si ringrazia l’Avv. Federico Lera per la segnalazione ed il commento.

Fai una donazione al Progetto Melting Pot!

Un’ordinanza del Tribunale di Genova del 27.07.2018 che ha riconosciuto la protezione umanitaria ad un cittadino della Guinea accogliendo le richieste della difesa, poiché: “ dai siti ufficiali dell’OMS si apprende che in assenza di nuovi casi in Guinea, il 29.12.2015 la stessa OMS ha ufficialmente dichiarato la fine della trasmissione interumana di EVD in questo Paese e tuttavia, il 15.06.2016 è stato confermato un nuovo caso di EVD. Questo conferma il rischio di nuovi focolai nei Paesi in cui il virus ha circolato e l’episodio fa seguito ad uno statement OMS in cui si ricorda la necessità di intensificare la sorveglianza durante i 90 giorni che seguono la fine dell’epidemia”.

Il Giudice ha inoltre valutato positivamente “l’impegno profuso dal ricorrente dal suo ingresso in Italia per una fattiva integrazione (attività di volontariato, svolgimento di attività lavorativa nell’ambito della borsa-lavoro, frequenza scolastica, apprendimento della lingua italiana)”.

- Scarica l’ordinanza

PDF - 547.1 Kb
Tribunale di Genova, ordinanza del 27 luglio 2018