logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Cittadinanze » Notizie, approfondimenti, interviste e appelli

Padova - Inaugurazione mostra fotografica “SenzaConfini” di Angelo Aprile

Giovedì 14 marzo alle ore 18.00 a Palazzo Moroni (Comune di Padova)

14 marzo 2019

Links utili:
- www.langeloviaggiatore.com
- Pagina Facebook del Progetto Senza Confini

Angelo era molto sensibile al tema delle migrazioni, sempre schierato dalla parte dei senza diritti, sempre schierato dalla parte della solidarietà.
Angelo ha arricchito il nostro progetto con le sue bellissime fotografie.
Angelo ci manca
.
Leggi:
- Idomeni (borders kill)
Fotografie di Angelo Aprile e Massimo Sormonta

Giovedì 14 marzo 2019 dalle ore 18.00 abbiamo il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra fotografica "SenzaConfini" di Angelo Aprile.

La mostra fotografica verrà allestita nelle Scuderie e nel Cortile pensile di Palazzo Moroni e sarà esposta da venerdì 15 marzo a domenica 28 aprile 2019.

Molte delle foto presenti in mostra sono incluse nel libro fotografico “SenzaConfini”. Chi fosse interessato può contattare l’editore all’indirizzo email progettosenzaconfini@gmail.com

La mostra e il libro sono stati curati da Massimo Sormonta.

Informazioni
Ingresso libero
Orario 9.30-12.30 e 14.30-18.30; chiuso i lunedì non festivi

I tuoi occhi sono fonti, nelle cui silenziose acque serene si specchia il cielo (William Shakespeare)

Le fotografie esposte sono state realizzate da Angelo Aprile nel corso di molti anni.
Grande viaggiatore, con le sue foto vuole darci testimonianza della vita quotidiana dei molti Paesi che ha visitato. Nella bellezza dei volti e degli sguardi delle persone che ha fotografato si coglie l’immagine del mondo e della sua straordinaria diversità.
Appassionato di temi sociali, negli ultimi anni Angelo Aprile ha seguito con particolare attenzione il tema delle migrazioni, come testimoniano le foto scattate al campo rifugiati di Idomeni al confine tra Grecia e Macedonia del Nord. Altre foto raccontano emozioni durante concerti, feste di giovani e le molte manifestazioni a cui il fotografo ha partecipato.
Un altro tema è quello della fotografia industriale, rappresentato in questa mostra dalle immagini scattate in una fonderia del Veneto.

Ogni sua fotografia va ‘’dentro’’. E ci sono molti dentro: il nostro innanzitutto, quello di chi guarda. Noi che oltre al solito guardare/vedere, con le foto di Angelo ‘’sentiamo’’, è impossibile non farlo, è una tempesta di sentimenti quella che ci investe, ci scava, lascia sensazioni e tracce, pensieri nostri e suoi di Angelo, forse pensieri di chi è ritratto […] Queste foto vi parlano immediatamente, assenza di mediazione – di giustizia e ingiustizia, di umanità individuale e collettiva, di lotta vittoria e sconfitta, di guerra e raramente pace. E’ il ‘’dentro’’ di quelle foto che esplode diventando nostro. Le vedi e ti viene da parlare …
(Dall’introduzione di Paolo Coltro al libro di Angelo Aprile “SenzaConfini”)

Annamaria e le/gli amici del Progetto SenzaConfini

La mostra è realizzata con il patrocinio del Comune di Padova, Assessorato alla Cultura.

Nota biografica
Angelo Aprile (Padova 1958-2018), appassionato di fotografia fin da giovanissimo, ha sempre alternato la sua attività professionale con la fotografia d’arte e di ricerca.
Ha esposto le sue fotografie in numerose mostre personali e collettive, in Italia e all’estero.
Per citarne alcune:
- Punti di Vista, Spazio Vista Arte e Comunicazione Roma 2009
Working “OUT” Progress - Roma 2009
- They Won’t Budge: Africans in Europe, New York University Museum of Contemporary African Diasporan Arts - New York 2009 - 2010
- AfroEuropa: Incontri, Galleria Biagiotti Firenze 2010
Black Motion. Diasporic Bodies, Identity and Emotions - Venezia 2010
- The Circus. An exhibition of Contemporary Arts & Crafts Frome UK 2012
- London Photo Festival, Londra 2014
- Mostre presso le librerie Feltrinelli di Padova e Mestre:
Italian children, 2010
Black Motion, 2010
Homeless, 2011