logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Giurisprudenza italiana

Esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria di un richiedente asilo: non sussiste più la distinzione tra disoccupato e inoccupato, si rileva esclusivamente la condizione di non occupazione

Tribunale di Roma, sentenza del 28 maggio 2019

18 giugno 2019

Si ringrazia l’avv. Salvatore Fachile per la segnalazione.

Fai una donazione al Progetto Melting Pot!

Un’altra sentenza interessante del Tribunale civile di Roma, in una causa seguita dalla avv. Loredana Leo, che conferma l’orientamento per cui deve riconoscersi l’esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria di un cittadino straniero (richiedente asilo) che non ha mai lavorato, non potendosi escludere da tale beneficio i c.d. "inoccupati".

- Scarica la sentenza

PDF - 302 Kb
Tribunale di Roma, sentenza del 28 maggio 2019