logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Archivio legislativo » Giurisprudenza italiana

Unità Dublino e diritto d’informazione del richiedente asilo

Tribunale di L’Aquila, decreto del 23 maggio 2019

17 luglio 2019

Si ringrazia l’Avv. Guido Talarico per la segnalazione.

Fai una donazione al Progetto Melting Pot!

Il Tribunale di L’Aquila (Sezione Specializzata in materia di immigrazione) ha accolto il ricorso del richiedente pakistano avverso il provvedimento dell’Unità Dublino avente ad oggetto la determinazione della competenza territoriale per il riconoscimento della Protezione Internazionale. Secondo l’Unità Dublino lo stato competente avrebbe dovuto essere la Slovenia e aveva disposto il trasferimento del richiedente asilo.

Il Giudice invece ha ritenuto che: “sia stato violato il disposto dell’art. 4 del Reg. UE n.604/2013, che regola il DIRITTO D’INFORMAZIONE DEL RICHIEDENTE ASILO e che prescrive che l’informazione essenziale sia fornita per iscritto attraverso uno specifico “Opuscolo Comune” redatto in conformità al medesimo regolamento …. e che non sarebbe stato invitato a sostenere il colloquio di cui all’art.5".

- Scarica il decreto

PDF - 1.4 Mb
Tribunale di L’Aquila, decreto del 23 maggio 2019