logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Cittadinanze » Notizie, approfondimenti, interviste e appelli

Cittadini invisibili contro la precarietà

23 ottobre 2004

La Legge Bossi-Fini e la Legge Trenta hanno prodotto una situazione intollerabile per i cittadini migranti nei nostri territori: contratti di lavoro sempre più brevi costringono gli stranieri ad essere più ricattabili e sfruttati, diventa sempre più difficile avere il permesso di soggiorno e rinnovarlo e come conseguenza aumenta il numero di clandestini.

Lavoro precario, prezzi ed affitti altissimi impediscono a tutti di vivere in modo dignitoso, di avere una casa. Questi i motivi che hanno portati cittadini migranti, associazioni e gruppi ad indire una settimana di mobilitazioni a partire da oggi sabato 23 ottobre fino al 30 ottobre.

A Treviso appuntamento alle ore 15.oo in Piazza dei Signori per un corteo per il diritto alla casa

[ Galleria d’immagini ].

A Mestre Venezia ore 17.00 Piazza Ferretto.

A Padova appuntamento sotto la Prefettura alle ore 15.00. [ Galleria d’immagini ]

A Gorizia appuntamento sotto la Questura alle ore 15.00.

Si terranno iniziative anche a Pordenone, Vicenza, Brescia, Bologna, Torino, Livorno, Trieste tra oggi sabato 23 e sabato 30 ottobre.

L’intervista a Sergio Zulian, Comitato M21 Treviso, a cura del Progetto Melting Pot Europa.
- [ audio ]