logo

Documento a cura del
Progetto Melting Pot Europa
web site: http://www.meltingpot.org

redazione@meltingpot.org

Home » Collaborazioni » Regione Marche

“Allons Enfants!” Dal laboratorio al video, i bambini dell’Hotel House

Comunicato stampa della Regione Marche

13 gennaio 2006

Domani, sabato 14 gennaio, a Porto Recanati , alle 17, presso il Cinema Teatro Adriatico (Salesiani) sara` presentato in anteprima il video ’Allons Enfants!’ che vede protagonisti i bambini che risiedono all’Hotel House.

Anche il video fa parte del progetto, presentato lo scorso 20 dicembre e che porta lo stesso nome: un laboratorio didattico educativo e di comunicazione multietnica, promosso dall’Assessorato alle Politiche sociali e Immigrazione della Regione Marche e ideato dall’associazione culturale Arte & Arte di Montegranaro.

Il video ’Allons Enfants’ racchiude una fiaba per tutti i popoli in tre atti ( 1 atto liberte`, 2 egalite`, 3 fraternite`) sulla quale i bambini hanno lavorato anche realizzando i 19 burattini, protagonisti della fiaba e 10 cartelloni scenografici.

Nel video ci si diverte con la nuova versione di ’Alice nel Paese delle Meraviglie’ e ci si incuriosisce, dalla seconda parte, con il ’ backstage’ e i retroscena raccontati con un simpatico montaggio di 15 minuti.

Dietro l’allestimento di una fiaba raccontata e interpretata in un luogo dove vivono famiglie di 32 nazionalita` diverse, c’e` , a volte, la difficolta` della lingua; l’ ’integrazione’ culturale tal altre. Difficolta` non insormontabili, come dimostra il video: un dialogo aperto e spontaneo che fa della differenza motivo di crescita.

In un piccolo spazio, una stanza a piano terra dell’Hotel House, i bimbi hanno costruito un grande teatro fatto di fiaba e realta`, di burattini e colori, di pelli e di stracci; da lingue e latitudini lontane che alla fine convergono in racconti e scene divertenti e toccanti.

Si passa dal racconto di Sancho Panza che ride delle sventure di Pinocchio a quello dei bambini che ricordano le proprie sventure. In un gioco delle parti che fa incontrare Alice con Peter Pan e il Piccolo Principe, Don Chisciotte con Pinocchio, i bambini dell’Hotel House e un’assassino.

Una nuova versione, dunque, dell’Hotel House che svela ’l’apertura all’altro’, sia nelle mamme che nella spontaneita` dei bambini, nella loro voglia, nonostante tutto, di giocare e divertirsi.

13/01/2006
Anna D’ Ettorre