Apolidia di fatto e provvedimento di espulsione basato sulla mancanza di un riconoscimento giuridico dell’apolidia. Applicazione in via analogica dell’art.31 della Convenzione di New York del 1954 sullo status degli apolidi

La Corte di Cassazione ha riconosciuto l’applicabilità in via analogica dell’art. 31 della Convenzione di New York del 1954 agli apolidi di fatto, equiparando così, ai fini dell’inespellibilità dal territorio nazionale, la condizione dell’apolide di diritto e quella dell’apolide di fatto. L’art.