Per la libertà di movimento, per i diritti di cittadinanza

Ordinanza del Tribunale di Padova del 30 luglio 2010

La scuola che non attiva l’insegnamento alternativo all’ora di religione cattolica commette una discriminazione religiosa