Per la libertà di movimento, per i diritti di cittadinanza

«Sulle migrazioni, c’è chi te la racconta. E chi ti racconta»

La campagna abbonamenti a Melting Pot: permetti alle nostre parole di restare libere di informare

Start

Il 13 dicembre 2021 usciva il nuovo sito web di Melting Pot, una data che non è stata soltanto la naturale evoluzione di un progetto.

La riuscita della campagna “Salviamo Melting Pot”, che ci ha permesso di finanziare completamente la realizzazione del sito con un crowdfunding sostenuto da tuttə voi, ci ha restituito la consapevolezza dell’importanza del nostro lavoro e la necessità di essere all’altezza delle sfide che si pongono nella fase attuale per tuttə coloro che si battono per la giustizia sociale, per costruire una società dei diritti e non dei privilegi. Tutto questo diventa ancora più necessario per affrontare il nuovo scenario politico che si è aperto con l’insediamento del governo Meloni.

Melting Pot è un laboratorio complesso dentro cui confluiscono relazioni, idee, saperi, conoscenze, progettualità.

Un progetto editoriale nato nel 1996, uno spazio aperto e plurale, un luogo di formazione, un servizio di difesa e orientamento legale, e nel contempo di attivazione e promozione di campagne sociali e politiche. 

Questo anno ci è servito per capire che stiamo andando nella direzione giusta, ma anche per renderci conto che ciò che facciamo non è mai abbastanza. 

Abbiamo bisogno di stabilizzare il progetto nella sua complessità e, contemporaneamente, vogliamo migliorarlo, farlo crescere, riuscire a sviluppare le tante iniziative che abbiamo in mente, continuare a ricercare la qualità dei nostri contenuti in un processo di formazione continua e collettiva.

«Sulle migrazioni, c’è chi te la racconta. E chi ti racconta», la campagna abbonamenti a Melting Pot, nasce allora da questa volontà: essere uno strumento ancora più efficace che possa rispondere, sempre di più, alle esigenze di chi, come noi, si batte per i diritti di cittadinanza, per la libertà di movimento.

E’ per questo che abbiamo deciso di lanciare una campagna abbonamenti lasciando i contenuti del sito web liberi, aperti e pubblici.
Il nostro non sarà un abbonamento “riservato”, non lo farai per te, ma per tuttə.

Abbiamo scelto un abbonamento base di 1 €  al mese perché vogliamo che ogni singola lettrice e ogni singolo lettore lo possa fare, perché sia un sostegno corale e collettivo.

Con il tuo supporto riceverai la nostra newsletter settimanale e, in base all’importo che sceglierai, avrai uno sconto nello shop e sulle nostre iniziative formative. Con 10 € al mese ti invieremo l’agenda di MP in formato A5.

L’abbonamento a Melting Pot ci permetterà di garantire economicamente il progetto e farlo crescere per continuare a costruire una nuova narrazione delle migrazioni: libera, indipendente, aperta, collettiva, gratuita.

Abbonati a Melting Pot, basta 1 € al mese 1
Permetti alle nostre parole di restare libere di informare
Non è per te, ma per tuttə

  • Puoi abbonarti anche con bonifico bancario presso Banca Popolare Etica

EU IBAN: IT90B0501812101000011344538
intestato a Tele Radio City s.c.s. – Onlus.

Causale: Abbonamento a Melting Pot Europa

Il codice BIC/SWIFT di Banca Etica è: CCRTIT2T84A

  • Puoi abbonarti pagando la tua quota su Paypal

Ti ricordiamo che puoi anche destinare a Melting Pot il tuo 5‰, una scelta che per te non ha nessun costo.

  1. Tele Radio City, beneficiaria dei versamenti, è una Onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ai sensi del D.Lgs. n° 460/97, quindi i versamenti sono detraibili.