Senegal. A tutela della salute del richiedente il giudice concede il permesso per motivi umanitari

Tribunale di Genova, ordinanza del 21 giugno 2016

Nonostante il richiedente non abbia prodotto valide motivazioni a sostegno della sua richiesta di tutela internazionale, il giudice valutando la situazione di salute come estremamente vulnerabile accoglie il ricorso avverso il diniego riconoscendo la protezione umanitaria. (ndr)

– Scarica l’ordinanza:
Ordinanza tribunale di Genova del 21 Giugno 2016