Gratuito patrocinio per ricorso ex art. 31 del T.U. in favore del figlio minore

Tribunale per i Minorenni di Roma, decreto del 26 giugno 2018

Il Tribunale dei Minorenni con questo decreto ammette al gratuito patrocinio il difensore di cittadino straniero che abbia promosso un ricorso ex art. 31 T.U. in favore del figlio minore, dopo che in prima battuta era stato escluso dal Giudice di cognizione “rilevandone la condizione di straniero non regolarmente soggiornante sul territorio italiano“.

Secondo il Tribunale il ricorso è fondato, poichè come definito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 164/18il patrocinio a spese dello Stato rappresenta una implicazione necessaria del diritto alla difesa costituzionalmente garantito (art. 24 Cost.); il concetto di “straniero regolarmente soggiornante” deve essere interpretato in senso estensivo, comprendendovi anche lo straniero che abbia in corso un procedimento (amministrativo o) giurisdizionale dal quale possa derivare il rilascio del permesso di soggiorno (cfr. Cons. Stato, Sez. III, 14 gennaio 2015, n. 59)“.

– Scarica il decreto
trib_minori_gratuito_patrocinio_26082018.pdf