Corte Costituzionale – Ordinanza n. 192 dell’11 maggio 2006

La Corte Costituzionale, con l’ordinanza 3-11 maggio 2006, n. 192, ha dichiarato la manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale dell’articolo 19, comma 2, lettera d), del D.Lgs 286/98 (Tu delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero), sollevata, in riferimento agli articoli 2, 30 e 32 della Costituzione, dal Giudice di pace di Genova. Il caso riguardava un cittadino straniero che conviveva more uxorio con la compagna italiana in stato di gravidanza.

Testo dell’ordinanza (in formato pdf)