Fano – Nascite e alunni sempre più multietnici

Fano, città sempre più multietnica a cominciare proprio dal reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale S. Croce dove, negli ultimi anni, la percentuale di nascite da genitori extracomunitari registra numeri in ascesa. Il record di parti del 2003, ben 806 per un

Spoleto – Immigrati, il Comune triplica gli sforzi

“Tutti per…Spoleto…Per tutti”. Lo slogan coniato dal sindaco Brunini per presentare l’attività di governo dell’ultimo scampolo di legislatura vale anche per gli oltre mille cittadini extracomunitari che vivono in città da alcuni anni. «Molti si sono perfettamente integrati», dice l’assessore ai servizi

A scuola di colore di Cinzia Gubbini

A Cremona, e chi l’avrebbe detto, va la palma della città più indiana di Italia, almeno se si guarda ai dati degli alunni con cittadinanza non italiana inseriti nelle scuole del cremonese. Qui, dove le nazionalità rappresentate sono 90, i ragazzi indiani

Figli d’immigrati a scuola di arabo

Zevio. Giovani immigrati magrebini a scuola d’arabo nel profondo Veneto. Apparentemente sembra un’assurdità, eppure mamme e papà da tempo immigrati in Italia non vogliono che i loro rampolli in età scolare dimentichino l’uso della lingua dei padri. Così, i nordafricani hanno dato

1 14 15 16